fbpx

Blog categories

Comments

Covid-19 e la nuova sensibilità emotiva

L’Emotion AI come strumento per comprendere la nostra “nuova normalità”.

“Oggi, a seguito del diffondersi della pandemia, le persone hanno sviluppato una nuova importante sensibilità emotiva. Se come azienda stai pensando di comunicare proprio in questi giorni, come è giusto che sia, è fondamentale farlo nel modo più corretto. Valutare l’impatto emotivo della tua comunicazione sulle persone, ti permette di evitare errori che possono farti perdere importanti volumi di vendita.”

La sfida più importante per chi si occupa di comunicazione oggi è comprendere la nostra “nuova normalità” e come questa si stia riconfigurando a livello emotivo. Il cambiamento in realtà con gli strumenti giusti diventa una nuova opportunità.

Cosa sta succedendo?

Le persone sorridono meno e sono meno attente, soprattutto in relazione a contenuti di specifici settori merceologici. La comunicazione delle compagnie aree, viaggi divertimento genera una forte riduzione della risposta emotiva nella gioia rispetto alla situazione pre-emergenza. Gioia -29%, paura +18%, rabbia +11%, sono dati significativi su quanto abbia impattato emotivamente questa situazione sulle persone.

Image module

Perché? Dopo una prima fase di confusione emotiva le persone stanno elaborando questo nuovo stato tracciando differenti sentieri mentali, ricostruendo nuove mappe concettuali e riadattando le proprie abitudini e priorità. Esplorare e comprendere queste tracce è quindi determinante per chi si occupa di comunicazione.

È necessario continuare il dialogo con i propri interlocutori e agire con precisione ed efficacia, senza commettere errori inconsapevoli. Una comunicazione errata ha esiti imprevedibili e questa imprevedibilità assume un rischio maggiore all’interno del contesto attuale.

La mutata riposta emotiva delle persone risulta difficile da analizzare, se non impossibile, attraverso indagini cognitive.

Una domanda diventa allora essenziale: come comprendere le risposte emotive per riuscire a veicolare con efficacia i propri messaggi?

Nella determinazione del nuovo scenario il primo fondamentale passo da fare è dunque quello analitico e l’analisi deve essere rapida, diretta e estremamente precisa. Diventa strategico l’apporto di dati acquisiti ad un nuovo livello di profondità.

Attraverso l’Emotion AI è possibile estrarre con efficacia proprio quegli emotional insights oggi imprescindibili per comprendere le risposte emotive e adeguare la comunicazione al nuovo orizzonte emotivo.

Le emozioni non mentono

Ecco alcuni di punti da prendere subito in considerazione per rispondere con efficacia a questa nuova sfida:

  • Le emozioni sono prive di bias cognitivi e grazie alla tecnologia sono analizzabili in modo semplice e veloce.
  • Partire dal presupposto che il materiale e i dati prodotti prima del Covid-19 ora probabilmente non saranno più effettivi.
  •  L’advertising dovrà adattarsi a questo nuovo scenario senza precludersi rivoluzioni rispetto a quanto finora assunto, capire quindi quali canali e modalità di comunicazione sono più efficaci.
  • Aumentare gli investimenti non in termini assoluti, ma quelli mirati ad attività che possano avere una ricaduta diretta sulle vendite grazie a strumenti di analisi e di test basata su dati nuovi estratti direttamente dal contesto attuale.
  • Determinare i canali di comunicazione più efficaci attraverso i quali veicolare i tuoi messaggi: il medium del video diventa ancora più fondamentale.
  •  Per giungere ad una migliore definizione della propria comunicazione è fondamentale la raccolta preliminare di emotional data insights. Le reazioni di fronte a molti stimoli sono cambiate, poterle determinare in anticipo sarà il grande vantaggio strategico.

Superando paradigmi inefficienti l’Emotion AI, grazie a nuovi tool utilizzabili con rapidità ed effort ridotto, diventa oggi fondamentale per esplorare come la nuova normalità si sta sviluppando.

Avere a disposizione emotional data insight “intelligenti” premetterà di diminuire subito il proprio grado di fallibilità, scartando in anticipo messaggi incongruenti e inadeguati e perfezionando quelli più performanti, per giungere a governare meglio l’incertezza in questo momento di transizione.

Contattaci per aver maggior informazioni

CONTATTACI
div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.emotiva.it/storage/2020/04/emotions-covid-nohead.jpg);background-color: #002f52;background-size: cover;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 400px;}